Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Tre preghiere romane

Immagine
A Roma i sacerdoti erano organizzati in confraternite o collegia, divisi in base alle attività e ai compiti a cui erano preposti; durante le cerimonie innalzavano agli dèi inni e preghiere per propiziarne la benevolenza. Accanto al culto pubblico, del quale erano destinatarie le maggiori (pochissime) divinità, esisteva un culto privato, una “religione domestica” che celebrava entità extraumane e spiriti degli antenati preposti alla protezione della casa, della famiglia e delle attività che attorno a queste si svolgevano.

Fyodor Bronnikov, Consacrazione dell’erma, 1874, via Wiki Art
Quelle che seguono sono tre preghiere, scelte tra le molte che si possono ricavare dalla letteratura e dalla poesia (cfr. su questo blog Venus Alma Genetrix. Sull’invocazione a Venere nel De rerum natura), le prime due appartenenti al culto pubblico e la terza a quello privato. Il testo, la traduzione e le note linguistiche sono in N. Flocchini, P. Guidotti Bacci, Il libro degli autori. Antologia di scritto…

Addio Nostra signora dei serpenti. La Vergine di Guadalupe e il compimento dell’evangelizzazione deculturativa

Immagine
Cosa succede al popolo messicano? Eppure questo recente articolo su Wild Hunt spiega bene e con numeri alla mano la presenza di comunità neopagane nel paese che vanta il 90% di battezzati con culto cattolico. Lo riporta un articolo su Lifesite News del 7 settembre, Mexican Catholics protest sculpture mixing Virgin Mary with pagan goddess: decine di centinaia di cattolici messicani sono scesi in piazza nella città di Guadalajara protestando contro l’erezione di una imponente statua di 9 metri che rappresenta un “sincretismo iconografico” tra la Vergine di Guadalupe e la dea procreatriceatzecaCihuacóatl (Coatlicue). La scultura Sincretismo di Ismael Vargas è visualizzabile qui.


L’opera d’arte sarebbe, per i suoi detrattori, «offensiva» perché «profana» uno dei più importanti simboli della crisianità mischiandovi elementi “pagani” nel senso più dispregiativo, ovvero appartenenti a quelle culture che 500 anni fa sono state cancellate da una colonizzazione che si legittimava sul piano s…

Leggi anche

Più letti della settimana

Estratti di necromanzia pratica

Nata dalla Luna. Il mito di Lilith nella letteratura ebraica

La lunga storia di Moloch, Signore del fuoco

Vita e gesta del conte di Cagliostro

Tre preghiere romane