Non esiste nessun regolamento che proibisca alle pitture sacre di possedere il profumo del seno femminile» (K. Yasunari, Bellezza e tristezza, Einaudi, 2007, p. 50).

Jean Fouquet, Madonna del latte in trono col Bambino, pannello destro del "Dittico di Melun", 1450. Via Wiki Commons

Share this:

,

commenti

0 commenti:

Posta un commento