Non esiste nessun regolamento che proibisca alle pitture sacre di possedere il profumo del seno femminile» (K. Yasunari, Bellezza e tristezza, Einaudi, 2007, p. 50).

Jean Fouquet, Madonna del latte in trono col Bambino, pannello destro del "Dittico di Melun", 1450. Via Wiki Commons

Commenti

Leggi anche

Più letti della settimana

Nata dalla Luna. Il mito di Lilith nella letteratura ebraica

Estratti di necromanzia pratica

La lunga storia di Moloch, Signore del fuoco

Marie Laveau, regina creola

Il tempo è un mostro che divora. Conclusioni iconografiche su Aion-Chronos