Il viaggio della dea del mare

Mazu sull'isola taiwanese di Matsu, regge una lanterna per guidare i naviganti. (c) mosaictaiwan.net
Il Burning Man festival (letteralmente “festa dell’uomo che brucia”, dal rito di incendiare un fantoccio di legno nella notte conclusiva del sabato) è un evento di arti sperimentali che dal 1991 si tiene ogni anno a Black Rock City, nel deserto del Nevada (Usa). In questa edizione, che si terrà dal 30 agosto al 7 settembre, una delle performance più attese dagli oltre 60mila visitatori previsti è l’installazione temporanea del tempio di Mazu, la popolarissima dea taiwanese. (altro)

Commenti

Leggi anche

Più letti della settimana

Nata dalla Luna. Il mito di Lilith nella letteratura ebraica

Estratti di necromanzia pratica

La lunga storia di Moloch, Signore del fuoco

Marie Laveau, regina creola

Il tempo è un mostro che divora. Conclusioni iconografiche su Aion-Chronos